Niente anteprima del gioco utente? Ecco i motivi!

 
Ciao utenti di Travel,
 
Al posto di questa news avreste dovuto trovare l’anteprima del gioco utente di questa settimana, dedicato alla lotta all’omofobia e a favore della parità di genere e orientamento sessuale.
Purtroppo la competizione fra i Fansite ufficiali è arrivata ad un punto in cui per poter prevalere sugli altri si usano pure mezzi illeciti, anche arrivare ad entrare con account di persone nella gilda per rubare gli screen.
 
La competizione è bella e stimolante finché avviene nei limiti della correttezza e della trasparenza, non quando sconfina nell’illegalità e nell’utilizzo di mezzucci che nulla hanno a che vedere con il nostro modo di vedere il servizio che svolgono i Fansite.
 
Per tale motivo HabboTravel ha deciso di non postare l’anteprima del gioco utente di questa settimana, invitandovi comunque a riflettere sulla tematica più che importante trattata. No all’omofobia… e alla scorrettezza!
 
 
Mi è sempre sembrata un po’ inutile la disapprovazione dell’omosessualità. È come disapprovare la pioggia.
2

FATE ALL'AMMMMORRRREE NON FATE LA GUERRAAAA

7

Non c'è da sorprendersi. La gente su internet non conosce i 'limiti' Comunque bello quel distintivo

149

Gianluca concordo pienamente

1

Intanto habbo censura le stanze con la parola "Gay". Che coerenza.

471

Bravi 🙂

63

Ahah che cavolo come ho fatto a mandare due messaggi ma non so perchĂ©…comunque Tarzanno hai ragione! L'amore è per chi ha voluto bene una persona fra due sessi ed uguali. Purtroppo che non siano perfetti per l'amore. 🙂

63

Wow, è stupendo il gioco e anche il distintivo. La cognizione è molto utile ''No all'omofobia'' a Habbo, grande Habbo! Grazie per questa pubblicità! 🙂

8

Come ci può essere amore fra due sessi diversi ci può essere amore anche fra due sessi uguali, sempre amore è, i sentimenti non cambiano.

63

Wow, è stupendo il gioco e anche il distintivo. La cognizione è molto utile ''No all'omofobia'' a Habbo, grande Habbo! Grazie per questa pubblicità! 🙂

Lascia un commento