Info Utente   Offline
Messaggi: 17
Registrato: Sep 2019
Hotel: 
Matrioske: 0


  Targhette  
Utenti Registrati
*
  Distintivi  
/!\  "Libro di Habbo" "I retroscena del sol" Ep.7 Schiaffo

Quel bacio ebbe quasi il ruolo di antidolorifico per il giovane, che non riuscì a trattenere la sua felicità, esternando le sue emozioni, saltando e strillando di qua e di là, quasi dimenticandosi di Vanessa:
Vanessa: <<è impazzito.. KAII!! ASPETTAMI!!>>
La ragazza prese sotto braccio il giovane, e cantando e scherzando, continuarono per la loro strada: Alice nel paese delle Meraviglie insieme al fidanzato.
Facciamo un salto indietro all'incontro a casa di Zack: ricordiamo che il presunto "fidanzato" di Vanessa, assicurò un dialogo con la ragazza indicato da un suo sguardo, e successivamente uscì per "schiarire le sue idee". Prima che Vanessa e Kai potessero lasciare la casa e avviarsi per la strada di ritorno, Zack fermò la ragazza per far il punto della situazione:
Zack: <<Sei disponibile o sei ancora occupata a fare miss Habbo City?>>
Vanessa: <<Zack prima cosa stai calmo, e seconda cosa: mi dorvrei offendere?>>
Zack: <<Ti sei pavoneggiata per tutto il tempo! Non mi hai minimamente calcolato! Ma io esisto per te o cosa?>>
Vanessa: <<Ma ti rendi conto che davanti ai nostri amici tu mi tocchi la coscia? Ma sei cretino o cosa?! Ma chi sei per atteggiarti così verso di me?!>>
Zack: <<Fino a prova contraria io sono il tuo ragazzo! E NESSUNO ha il diritto di parlarti e toccarti come lo faccio io! CHIARO?>>
Vanessa: <<Hey socio stai calmo perchè io non sono nessuno per te, e viceversa! Non mi faccio trattare in questo modo da un verme come te! Se lo vuoi proprio sapere, la nostra "storia" non è mai nata e mai nascerà se continuerai a mantenere questo atteggiamento scontroso e da buffone>>
Zack: <<BUFFONE A CHI?! *Da schiaffo*>>
Quello schiaffo fece raggelare la ragazza, che si girò verso Zack, non aggiunse nulla, non fiatò: prese le buste della spesa e la sua borsa precedentemente riposti sul tavolo, e lasciò Zack nel disprezzo.
Vanessa prima di comparire davanti Kai, si asciugò le lacrime che avevano bagnato il suo volto, ristampò un sorriso a 32 denti, prese per mano il giovane Kai ed insieme lasciarono l'abitazione. 
Vanessa nel mentre, pensò e ripensò al comportamento dell'amico, agghiacciante, brutale e spietato: vide chiaramente gli occhi di di Zack, prima e dopo lo schiaffo, essi si spalancarono, e trasparì chiaramente la rabbia e il rancore, destati dal senso di ribrezzo che il volto di Vanessa provocava nel giovane. Forse non fu il gesto dello schiaffonche fece piangere la povera giovane, piuttosto io azzarderei all'idea che la ragazza abbia pianto per il fatto che un suo amico, fedele, che aveva anche mostrato il suo amore per lei in quella famosa notte, l'abbia maltrattata in questo modo, senza nessun segno di dispiacere o rimorso: quel raggio di odio lanciato dai suoi occhi è stato come un fulmine a ciel sereno, molto peggio del suo schiaffo, fermo e deciso. 
Furono i gesti di Kai che distolsero i pensieri della ragazza, indirizzati all'evento passato, per 5 minuti, ripristinando la sua antica serenità. 

Appena Vanessa arrivò sotto casa sua, salutò affettuosamente Kai con un dolce abbraccio, e un innoquo bacio sulla sua guancia: sentirsi avvolta in quelle sue braccia muscolose, calorose, protettive, la faceva elevare al cielo; se voleva sentirsi una regina, abbracciare il dolce Kai era il miglior modo! Il ragazzone timidamente arrossì, e tra un salto e l'altro, salutò la dolce ragazza, regalandole un'ultimo sorriso. Appena salutato, Vanessa, prima di entrare in casa, restò qualche minuto in giardino ad osservare il cielo: la testa rivolta verso l'alto, lo sguardo che ammirava le nuvole che viaggiavano leggere per il cielo, mentre le lacrime scorrevano lungo le sue guance, brillando alla luce del Sole. Proprio in quel momento uscì da casa la madre di Vanessa, Giovanna, che si accorse della malinconia della figlia, anche se quest'ultima smentì tutto e senza girarci troppo, rientrò frettolosamente in casa, senza dare spiegazioni ulteriori a sua madre.

 

27-11-2019, 23:30
 
Vai al forum: