Info Utente   Offline
Messaggi: 87
Registrato: Nov 2018
Hotel: 
Travel Credits: 97


  Targhette  
Utenti Registrati
*
  Distintivi  
Story  "Libro Di Habbo" "La Spy Squad della Savana" Ep.10 I ricordi tra le esplosioni

Il corso che stavano percorrendo era pieno di bombe, molto pericolose se non si era abili nello schivarle. L'A.09 aveva percorso un pò di strada, finchè non si girò dietro e consigliò all'agente 02 di seguirla e di stare sempre dietro di lei in modo da non far correre pericoli ai cuccioli. Le bombe erano state posizionate anche sugli edifici per cui anche le altre spie non erano al sicuro: Ad ogni salto o passo che le spie compivano, una bomba faceva saltare in aria un'edificio, correndo anche il rischio di ferire, non con la bomba, ma con le varie pietre che volavano via!
A.04: "Ragazzi correte via muovetevi!! Qui scoppia tutto!"
A.03: "Trallalero! Trallalà! Uff! Quanto fumo in questa città.. Persone incivili!"
Tutte le Spie correvano, schivando i vari ostacoli della strada, finchè L'A.06 non incontrò un qualcosa che colse la sua attenzione: una bomba posta su un palazzo, esplose e la sua esplosione provocò il crollo di esso, i quale pezzi andarono a sotterrare un povero bambino che, in solitudine, stava passeggiando per la città (cosa gia abbastanza strana!), ma l'umanità dell'A.06 pose freno alla ragione e agì di istinto..
A.06: "Ragazzi! Che ne dite di usare L'ombrello girandola?! Potremo usarlo per spazzare via questi macigni che ci cadono addosso!"
A.09: "Non c'è abbastanza tempo per utilizzarlo! E poi le bombe esplono al momento! Se potevamo spazzarle vie era molto meglio ma così.."
A.06: "Aspetta...ATTENTO!!" BUUMM!!
L'edificio era caduto addosso al povero bambino, ormai sotterrato dalle macerie, ma l'A.06 non ci pensa due volte e corre a soccorrere il ragazzo, per quel poco che si può fare: 
A.06: "Ti salverò..Ti salverò...TI SALVERò!!..Ti prego vivi...."

...FLASHBACK....: Kami: Ti prego vivi!! Non lasciarmi ti pregooo!! NOOOO!! Mi sei rimasto solo tu ti pregoo...! Le lacrime scorrevano sul viso della povera cagnolina e cadevano sul viso della persone che Kami stava contemplando e piangendo.. La persona che l'aveva cresciuta, gli aveva insegnato tutto ciò che sapeva, ma non tutto.. il tempo non fu abbastanza.. la sua forza venne brutalmente bloccata da un qualcosa di più grande.. adesso non rimaneva che il ricordo: il ricordo di ciò che è stato, di ciò che era, e di ciò che sarà, perchè la sua persona, i suoi insegnamenti, la sua presenza, è sempre accanto alla povera Kami, sola e sofferente, contro tutto quel dolore.. 
Kami: "Ti prego Nonno non lasciarmi...Mi devi ancora insegnare tanto.. mi devi insegnare ancora a vivere a questo mondo.. Io mi sento piccola di fronte a te e ai pericoli del mondo.. Non lasciarmi ti prego...Nonno ti prego..NONNO!!"

A.06: "TI PREGOO!! VIVI!! DATEMI L'OMBRELLO!! VI PREGOO!!"
L'A.06 era disperato nel vedere la fine che stava facendo quel povero ragazzino.. non aspettava altro che un'aiuto, qualcuno che gli tendesse la mano.. L'A.06 non perse tempo, si fece passare l'ombrello e scatenò una sfuriata di vento, appena lo fece girare: Le rocce che erano cadute addosso al ragazzino, volarono tutte via e si andarono a scontrare coi pochi palazzi ancora integri e quasi inermi dalle bombe.
A.06: "Heii! Hei stai bene?! Rispondimi ti prego!"
Ragazzino: "Ciao avete una caramella..Ciao avete una caramella..Ciao avete una caramella.."
A.04: "A.06 andiamo.. è solo un robot.."
Ragazzino: "Addio *BOOMM!*"
Un'esplosione respinse le spie che avevano circondato il ragazzino, rivelatosi poi essere un robot, fortunatamente però non fu un'esplosione molto pesante rispetto a quelle posizionate su edifici e nel corso, ma per l'A.06 non fu una bella esperienza.. anzi, riaprì le ferite del passato..
A.08: "State tutti bene? Quello doveva essere sicuramente una delle trappole organizzate dalla Commissione.."
A.03: "HEII! ANCORA SIETE Lì?! MA COSA... PERCHè è TUTTO DISTRUTTO?? NON DOVEVAMO SOLO ATTRAVERSARE LA CITTà?"
A.02: "Con quel Colibrì è una causa persa.A.06.. stai bene?"
La risposta della Spia fu il silenzio.. si girò dalla parte opposta al finto-ragazzo, e ricominciò a correre..

 

30-09-2019, 16:53
 
Vai al forum: