Distintivi Disponibili  
Vai alla Raccolta
  Ultimi Distintivi  
Testa i Distintivi
  Ultimi Furni  
Testa i Furni
  Archivio News  
[ALL] Il Nuovo Filtro Bobba sar� Ineludibile 2461 visualizzazioni   

Qualche giorno fa vi avevamo parlato del nuovo filtro bobba in fase di test sull'hotel inglese (clicca qui se ti sei perso l'articolo) Seguono adesso aggiornamenti sulla questione. Come gi� anticipato sar� il filtro pi� sensibile e rigido di sempre, ma cosa significa veramente ci�?

Abbiamo provato a testarlo a fondo e ci� che ne risulta � che NON sar� pi� possibile eluderlo, nemmeno utilizzando caratteri speciali o dividendo le parole in pi� fumetti.

Il nuovo filtro tiene conto delle lettere utilizzate precendemente, le memorizza per un lasso di tempo e se proverai a scrivere anche una sola semplice lettera che completer� una ipotetica parolaccia, verr� filtrata e censurata. Ecco alcune dimostrazioni di come funziona:

Insomma, non sar� pi� possibile sfuggire alla censura in alcun modo, presto dovrai dire addio a parole poco consone, vi ricordiamo infatti che tra qualche giorno (salvo ripensamenti) il nuovo filtro verr� esteso a tutti gli hotel.


13 Che ne pensi? Lascia un commento sotto la news!

News pubblicata il: 11 novembre 2016 - ore 01:19Autore: HabboTravel
.:Genius:. - Postato: 15/11/16 – 17:10Commenti totali: 3
Uhm.. Sbaglio o hanno appena copiato da un retroserver che ha adottato un filtro quasi identico due mesi fa?
0
Since2016_Laura - Postato: 15/11/16 – 15:19Commenti totali: 172
Ma dai..che cazzata
0
king-itachi - Postato: 12/11/16 – 13:21Commenti totali: 2619
Roba inutile a mio parere
1
Marco33 - Postato: 11/11/16 – 14:37Commenti totali: 76
@STEEN Non uscir� la censura se scrivi Kung Fu: se leggi bene l'articolo "Il nuovo filtro tiene conto delle lettere utilizzate precedentemente", nel tuo caso "kung" che non � una parolaccia, quindi "fu" non verr� censurato.
0
.STEEN. - Postato: 11/11/16 – 09:45Commenti totali: 152
Quindi se uno scrive Kung F
u

Viene bobba... ottimo -.-
0
EFFETTUA IL LOGIN PER COMMENTARE